Tisane, tutti i segreti per prepararle in casa

Le tisane sono rimedi naturali usati anche a scopo medicinale, ottenuti mediante l’infusione di fiori, erbe o semi.

Le tisane sono molto versatili e facili da preparare. Si possono infatti realizzare prendendo sia delle piante fresche che delle erbe essiccate.
Sono anche reperibili, in tutti i supermercati o nelle erboristerie, in bustine “da tè” già pronte così da lasciarle in infusione in modo molto pratico.

Ogni bevanda, grazie alle varie erbe officinali utilizzabili, può avere diverse proprietà benefiche: dimagranti, drenanti, diuretiche, digestive, sedative, o antinfiammatorie.

Grazie a questi benefici e alla grande praticità, le tisane vengono consumate in tutto il mondo con un ritmo di circa 400 miliardi di tazze all’anno.
Metodi di preparazione
Le tisane vengono ottenute utilizzando come solvente l’acqua e possono essere preparate secondo tre diversi metodi: decozione, infusione e macerazione.
Prima dell’uso, esse devono essere filtrate.

Decotto: si prepara mettendo le droghe in acqua fredda, per portarla poi a ebollizione, lasciandole bollire per qualche tempo.
Infuso: per prepararlo si deve versare acqua bollente sulla droga, specialmente fiori e foglie. Ciò serve a estrarre i principi medicamentosi in essa contenuti. Si procede poi con il filtraggio. Dal momento che questi principi sono spesso volatili, è opportuno bere l’infuso non molto tempo dopo la preparazione.
Macerato: si tratta di un preparato liquido che richiede molto tempo di preparazione. La droga va inserita in acqua fredda e lasciata a riposare in un recipiente coperto. Va lasciata riposare in un ambiente fresco (non in frigorifero), per tutta la notte, per giorni o perfino per settimane. La macerazione può avvenire non solo nell’acqua, ma anche nel vino, nell’alcol o nell’olio, a seconda delle erbe utilizzate.

Scopri tutti i benefici delle tisane e quali erbe fanno per te!

tisana al gelsomino
,

Tisana al gelsomino

Il gelsomino, il cui nome scientifico è Jasminum officinale, è sicuramente più conosciuto come pianta ornamentale, piuttosto che per le proprietà benefiche. Ornamento di giardini e palazzi signorili, sono molti i benefici per chi utilizza…
tisana al carciofo
,

Tisana al carciofo

Il carciofo, il cui nome scientifico è Cynara scolymus, è una pianta molto diffusa in Europa ed in Italia, apparente alla famiglia delle asteraceae. Sebbene sia ampliamente usato in cucina, il carciofo trova impieghi medicamentosi. Furono…
tisana al finocchio in caraffa
, ,

Tisana al finocchio

Il finocchio, il cui nome scientifico è Foeniculum vulgare, è una pianta erbacea tipica della zona mediterranea e appartiene alla famiglia delle ombrellifere. Già dall'antichità si conoscono le proprietà aromatiche, tanto apprezzate…
tè bianco in caraffa
,

Tè bianco

Il tè bianco, origine, produzione e raccolta Diamo per appurato che il tè bianco abbiamo molteplici proprietà, la prima fra tutte è di non essere ossidato. Il tè bianco è originario della Cina, più precisamente della regione del…
tisana dei monaci buddisti
, , ,

Tisana dei monaci buddisti

Viene da lontano la tisana dei monaci buddisti Ed è una di quelle preparazioni che consigliamo di mettere in pratica solo ai più esperti o, ancor meglio, di acquistarla solo in erboristeria o punti vendita specializzati. Ingredienti…
tisana al tiglio
,

Tisana al tiglio

La tisana al tiglio, la pianta Siamo abituati a pensare al tiglio, il cui nome scientifico è Tiliae platyphyllos, come ad un bell'albero, dall'alto fusto e con vigorosa chioma, molto profumato quando in fiore.In pochi però sanno quanto…
,

La golosità preferita dai koala al servizio del nostro benessere: tisana eucalipto e salvia

L'eucalipto è una pianta arborea sempreverdi originaria dell'Oceania appartenente alla famiglia delle Mirtacee mentre la salvia comune è una piccola pianta perenne erbacea aromatica dai delicati fiori labiati della famiglia delle Lamiaceae. La tisana…
Tisana salvia limone e miele

Tisana salvia limone e miele

La salvia  era stata rinominata dalla scuola medica di Salerno, antenata delle moderne università “Salvia salvatrix“, ovvero “Salvia salvatrice”. Tipica dell’area mediterranea, è un cespuglio che raggiunge un'altezza di settanta,…
,

Tisana all'Erisimo

L’erisimo, detto anche “l'erba protettrice dei cantanti”, deve il nome all’azione antinfiammatoria e antisettica sulle vie respiratorie, in particolare nei casi di afonia e disfonia. L'Erisimo, Erba cornacchia comune o…
, ,

Tisana al tarassaco

La tisana al tarassaco diuretico naturale Il tarassaco chiamato anche dente di leone è una pianta assai comune e facilmente reperibile, appartiene alla famiglia delle Asteracee ed il nome scientifico è Taraxacum officinale.Il tarassaco…