La Tisana alla cannella contro raffreddore e mal di gola!

I malanni di stagione sono quelle piccole “tasse” da pagare per noi che viviamo in Italia e siamo soggetti ai repentini cambi di temperatura.
La tisana alla cannella, arricchita con qualche ingrediente che andremo a scoprire, è un ottimo alleato contro il raffreddore ed il mal di gola.

Proprietà e benefici

La cannella è un vero e proprio antiossidante di origine naturale.
Stimola la circolazione sanguigna e contribuisce a mantener bassi i livelli di colesterolo nel sangue.
La cannella ha inoltre proprietà antibatteriche, antisettiche e digestive, rendendo così questa tisana perfetta per esser consumata come tisana dopo pasto.

La tisana alla cannella, ereditando la maggior parte delle proprietà della cannella, è un ottimo rimedio contro il raffreddore, l’influenza e la diarrea, avendo proprietà antimicrobiche e astringenti.

La cannella, il cui nome scientifico è Cinnamomum rerum, è una pianta sempre verde originaria dello Sri Lanka ed è stata diffusa in Europa sotto forma di spezia, prima ancora che come albero.

Come anticipato ad inizio articolo, la tisana alla cannella è un ottimo rimedio per combattere disturbi come il mal di gola ed il raffreddore, tipici dei cambi di stagione e dell’arrivo dei primi freddi.

Ricetta della tisana alla cannella

La preparazione della tisana alla cannella prevede l’impiego di più ingredienti, scopriamoli insieme.

Prepariamo tutti gli ingredienti necessari a realizzare una buona tisana a base di cannella: primo fra tutti, nemmeno a farlo apposta, ci servirà della cannella in bastoncini (a dire il vero, basta metà stecca), oltre alla cannella ci serviranno anche dei chiodi di garofano (un cucchiaio da caffè), del limone e del miele.

Mettiamo a bollire l’acqua con la cannella ed i chiodi di garofano in un pentolino e lasciamo che prendano bollore. Appena il bollore è vigoroso, spegnete il fuoco e sposate il pentolino dal fornello caldo, aggiungete un cucchiaio abbondante di miele e del succo di limone (un cucchiaino da caffè basterà).

Coprite l’infuso alla cannella ottenuto e lasciate in infusione per almeno otto minuti, meglio se dieci. Filtrate e bevete la tisana calda.

Quando bere la tisana alla cannella

Sebbene sia una tisana gradevole, per ottenere il maggior effetto contro il mal di gola ed i primi sintomi influenzali, è consigliato bere la tisana la sera prima di andare a dormire. Questa tisana ha la particolarità di far sudare molto, è utile per espellere tante tossine.

Tisane Zenzero la ricetta
recipe image
Tisana
Tisana alla cannella
Autore
Data di pubblicazione
Tempo di infusione
Tempo totale
Indice di gradimento
51star1star1star1star1star Based on 1 Review(s)
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *